TheSimpson.it Forum di discussione: Vogliono cambiare le voci dei Simpson?
 
 
Ricerca episodi:

 

Ciao Ciuccellone Registrati LogIn LogIn Cerca nel forum Visualizza la lista dei membri del Forum
 Tutti i Forum
  DISCUSSIONE SUL CARTONE [I SIMPSON]
Oggetto Topic: Vogliono cambiare le voci dei Simpson? Rispondi al Post Crea nuovo Topic
Messaggio postato da homerazzi su 30/Novembre/2011 alle 22:55 - IP Logged
Visualizza homerazzi's Profilo Cerca altri posts di homerazzi Quote homerazzi  
homerazzi
TeleSpalla
TeleSpalla

Membro dal
06/Giugno/2007

Autore di
76 Posts

fiogf49gjkf0d
Adesso, io capisco tutto, capisco anche la preghierina a Mediaset però chissenefrega se cambiano le voci. Mica smetto di guardarli per quello, é da stupidotti vedere una serie tv solo per le voci italiane e non per come sono fatti etc... etc... E poi guardateli in originale, che sono pure meglio e magari s'impara pure un po' d'inglese. Il doppiaggio su questo sito viene osannato come fosse la manna dal cielo, io l'ho sempre considerato deleterio. Avete mai visto La vita è bella in americano? Fa schifo. Ogni cosa va vista nella sua lingua, altro che preghiere per il doppiaggio.

Messaggio postato da kakki su 01/Dicembre/2011 alle 15:07 - IP Logged
Visualizza kakki's Profilo Cerca altri posts di kakki Quote kakki  
kakki
Avatar
TeleSpalla
TeleSpalla

Membro dal
21/Luglio/2009

Autore di
1668 Posts

fiogf49gjkf0d
hai ragione homerazzi be io vedo le puntate sia in originale che in italiano pero se hai mal di testa cosa fai ? ti guardi i simpson in italiano

-----------------

Messaggio postato da kwyjibo su 01/Dicembre/2011 alle 15:29 - IP Logged
Visualizza kwyjibo's Profilo Cerca altri posts di kwyjibo Quote kwyjibo  
kwyjibo
Avatar
Ispettore alla sicurezza
Ispettore alla sicurezza

Membro dal
02/Maggio/2009

Autore di
1508 Posts

fiogf49gjkf0d
Quote: Originariamente postato da homerazzi su 30/Novembre/2011
é da stupidotti vedere una serie tv solo per le voci italiane e non per come sono fatti

Come se ci fosse davvero qualcuno che guarda i Simpson in italiano solo per le voci, dai.
Per me le voci italiane rendono solo onore a ciò che rappresentano i Simpson, il doppiaggio lo impreziosisce. Per esempio, ho già parlato di quanto Liù Bosisio sia fondamentale per Marge (ma non solo lei), la voce inglese non è paragonabile a quella italiana, imho.
Però va be', se per te è "chissenefrega" allora non c'è molto da discutere, perché la questione è anche "affettiva"; non so da quanto guardi i Simpson in lingua originale e non so se sei affezionato alle voci americane, ma per noi che li ascoltiamo in italiano da sempre c'è anche una sorta di affetto e di stima verso i doppiatori.
Per cui non può che esserci scontento in noi se cambiaranno le voci, e questo spiega abbastanza il perché della lettera di protesta (o «preghierina», come preferisci) alla Mediaset.



-----------------

Kwyjibo [Cui-gi-bò]
•È uno stupido scimmione pelato del Nord America senza mento (e con un pessimo carattere);
•È uno stupido moderatore della Homerata's Forum.

Messaggio postato da kakki su 01/Dicembre/2011 alle 19:08 - IP Logged
Visualizza kakki's Profilo Cerca altri posts di kakki Quote kakki  
kakki
Avatar
TeleSpalla
TeleSpalla

Membro dal
21/Luglio/2009

Autore di
1668 Posts

fiogf49gjkf0d
la 22 stagione penso sara ha febbraio se risolvono il problema del doppiaggio

-----------------

Messaggio postato da homerazzi su 02/Dicembre/2011 alle 23:34 - IP Logged
Visualizza homerazzi's Profilo Cerca altri posts di homerazzi Quote homerazzi  
homerazzi
TeleSpalla
TeleSpalla

Membro dal
06/Giugno/2007

Autore di
76 Posts

fiogf49gjkf0d
Mah, kwyjibo, la voce di Marge in inglese a me pare eccellente, e quella della Bosisio ne é, giustamente, molto simile. Poi se un americano sente la Bosisio dirà che non é tutto 'sto granché, ma perchè lui é americano, e non italiano. Un tedesco dirà che i Simpson in tedesco sono migliori rispetto all'inglese o all'italiano perchè lui é tedesco. In sostanza, ognuno ama la propria lingua e pensa che sia la migliore del mondo. Io i Simpson li guardo in entrambe le versioni (inglese e italiano) però non ho mai avuto un grande amore per il doppiaggio. Un film doppiato é come se traducessero una canzone inglese in italiano, non ha senso. La canzone è inglese, e inglese dev'essere. Idem per i film. Ma questo é il mio parere, mica può essere condiviso da tutti, comprendo.

Messaggio postato da kakki su 03/Dicembre/2011 alle 10:23 - IP Logged
Visualizza kakki's Profilo Cerca altri posts di kakki Quote kakki  
kakki
Avatar
TeleSpalla
TeleSpalla

Membro dal
21/Luglio/2009

Autore di
1668 Posts

fiogf49gjkf0d
homerazzi ma qui stiamo parlando di cartoni quindi anche i bambini hanno diritto a vederlo se fosse griffin e american dad si ma i simpson che non hanno parole sconcie ...

-----------------

Messaggio postato da homerazzi su 04/Dicembre/2011 alle 14:16 - IP Logged
Visualizza homerazzi's Profilo Cerca altri posts di homerazzi Quote homerazzi  
homerazzi
TeleSpalla
TeleSpalla

Membro dal
06/Giugno/2007

Autore di
76 Posts

fiogf49gjkf0d
kakki, i bambini i Simpson li guardano ma non capiscono nulla. Le parole sconcie sono il meno, non sono quelle l'importante. i simpson sono più sottili e complessi di american dad o i griffin. Forse però sei tu che i simpson li hai capiti sempre poco (visto quello che dici).

Messaggio postato da kwyjibo su 05/Dicembre/2011 alle 19:41 - IP Logged
Visualizza kwyjibo's Profilo Cerca altri posts di kwyjibo Quote kwyjibo  
kwyjibo
Avatar
Ispettore alla sicurezza
Ispettore alla sicurezza

Membro dal
02/Maggio/2009

Autore di
1508 Posts

fiogf49gjkf0d
Quote: Originariamente postato da homerazzi su 02/Dicembre/2011
Poi se un americano sente la Bosisio dirà che non é tutto 'sto granché, ma perchè lui é americano, e non italiano. Un tedesco dirà che i Simpson in tedesco sono migliori rispetto all'inglese o all'italiano perchè lui é tedesco. In sostanza, ognuno ama la propria lingua e pensa che sia la migliore del mondo.
Invece ti dirò, non penso affatto che la voce italiana di Marge sia meglio delle "altre Marge" perché italiana, cerco di essere sempre obiettivo nelle cose.
Difatti non preferisco sempre il doppiaggio italiano, ci sono personaggi che preferisco decisamente in inglese, ad esempio Barney, Nelson, Lenny... Lisa e Bart mi piacciono sia in inglese che in italiano... Insomma tutto dipende dai casi, dove "casi" sta semplicemente a significare "Preferisco questa voce, questa recitazione, questo tono, questa impronta, questa frase" eccetera. 
Sono un fan del doppiaggio italiano, non un fanatico, non difendo il doppiaggio a prescindere.

-----------------

Kwyjibo [Cui-gi-bò]
•È uno stupido scimmione pelato del Nord America senza mento (e con un pessimo carattere);
•È uno stupido moderatore della Homerata's Forum.

Messaggio postato da despresi su 30/Dicembre/2011 alle 23:41 - IP Logged
Visualizza despresi's Profilo Cerca altri posts di despresi Quote despresi  
despresi
TeleSpalla
TeleSpalla

Membro dal
19/Febbraio/2010

Autore di
236 Posts

fiogf49gjkf0d

Innanzitutto,direi sia il caso di evitare discorsi tipo "il doppiaggio italiano MIGLIORA quello originale". Se in originale certe voci sono volute così (dagli autori),il doppiaggio estero deve unicamente limitarsi a cercare di replicare,possibilmente nel modo più fedele possibile,l'opera. Purtroppo non è il caso dei Simpson,snaturati sia in fase di adattamento,sia in fase di doppiaggio. Al di là di qualche nome modificato e del solito pressapochismo italico che vede snaturare certi personaggi grazie ad alcune caratterizzazioni (azzeccate e divertenti,non lo metto in dubbio,ma non ditemi che Carl parla con accento veneto anche negli USA,o che Willy sia sardo quando in realtà è di chiare origini scozzesi!) ,il problema di base è che ci siamo troppo abituati alle voci "storiche",senza tenere conto che esse non sono altro che un mero "tramite" per permettere la localizzazione della serie,la sua fruibilità nel mercato italiano. Se ci pensate,anche South Park cambiò l'intero cast,eppure non mi sembra che si siano levate proteste a riguardo. Sono cose che capitano e,volendo ben vedere,delle volte sono pure inevitabili (come giustamente è stato ricordato,alcuni doppiatori hanno una certa età. Prima o poi sarebbero comunque da sostituire).

Ciò non toglie che il cast principale dei Simpson in Italia abbia vere e proprie glorie totali (il talento della Bosisio,che i più grandicelli ricorderanno anche come voce di Spank e Charlie Brown,è innegabile e mostruoso,soprattutto se viene a mente l'impareggiabile caratterizzazione che è riuscita a dare a ben tre personaggi: sua è anche la voce di Patty e di Selma,eppure non sembra!!) ed è giusto dimostrare loro il nostro affetto e la nostra stima. Però,volenti o nolenti,certe decisioni difficilmente possono creare forti contrasti,soprattutto quando si parla di un cartone animato e soprattutto,come mi sembra di capire,quando una vera e propria levata di scudi sembra non aver minimamente attecchito. Cambierà il cast? C'est la vie, a meno che di non farsi sentire massicciamente dubito si potrà far cambiare idea ai capoccioni di Mediaset (che sia Margaria il responsabile di questo cambio? O forse è partito tutto dagli USA? Ricordate l'intervista alla Stagni,già nel 2007 disse che volevano cambiarli). Toccherà farci il callo...Ricordate che il vero problema non è il cambio delle voci (opinabile,va a gusti: già scrissi che uno dei motivi per cui smisi di vederli è perchè non mi piacevano alcune new entries,ma la verità è che non ho più tempo per seguirli e quando lo faccio rido sempre di meno...) ,ma gli adattamenti.I Simpson sono una delle serie più snaturate per via di tutte le polemiche e per via del fatto che Mediaset vuole sempre piazzarli in orario pre-pomeridiano. Si stava meglio quando si stava peggio,ovvero quando avevo dieci anni e i Simpson mi toccava vederli alle dieci e mezza di sera,una volta la settimana. Ma quell'appuntamento era imperdibile,non solo perchè era qualcosa di nuovo ma anche perchè all'epoca era ancora sensato proporre un programma "di rottura" che piacesse anche agli adulti. Ora che l'hanno fatto diventare un programma che possano vedere anche i bambini senza che si sconvolgano per qualche vaffa di troppo,più che per il cambio delle voci mi preoccuperei di un cambio del traduttore/dialoghista...

My 2 cents. Buon anno a tutti!!


Messaggio postato da despresi su 31/Dicembre/2011 alle 14:31 - IP Logged
Visualizza despresi's Profilo Cerca altri posts di despresi Quote despresi  
despresi
TeleSpalla
TeleSpalla

Membro dal
19/Febbraio/2010

Autore di
236 Posts

fiogf49gjkf0d

Dimenticavo una cosa: ho visitato il gruppo facebook e letto un pò i dettagli.

Se ho capito bene,in pratica è stato proposto un taglio di stipendi del 50% ai doppiatori (presumo per mere esigenze economiche dovute alla crisi,è normale) e alcuni di essi (la Bosisio,la Stagni e la Ward) si sono opposti. Quindi,se ho compreso bene,la questione non è Mediaset che dice "Le voci storiche non ci piacciono più e vogliamo cambiarle perchè oggi ci gira così",ma "Girano meno soldi e dobbiamo tagliarvi gli stipendi,se la cosa vi va bene continuiamo,sennò quella è la porta e ne cerchiamo altri".

Che è poi triste,ma in fondo non è così anche in qualsiasi campo lavorativo? C'è sempre un padrone che deve ridurre i costi e ci sarà sempre la tipica attitudine "o così o ti sostituiamo",è ordinaria amministrazione,d'altronde fuori di lì ci sono frotte di attori doppiatori magari poco conosciuti che smaniano di lavorare e sanno bene che le opportunità per entrare nella "casta" sono poche. A volte si apre uno spiraglio,e questo è uno dei casi.

A mio parere,l'errore delle tre doppiatrici è quello di paragonare l' assurdo compenso dei doppiatori statunitensi (inclusi i privilegi e il diritto di ricevere percentuali sul merchandise) a quello (ben più misero) del comparto italiano.

Loro dicono: "Ma come,negli USA questi prendono 8 milioni di dollari l'anno,e a noi vogliono ridurci i 150.000 euro che dobbiamo spartire in venti?". Sì vabbè,ma negli USA i Simpson sono un fenomeno nazionale,con introiti che in Italia ce li sogniamo. Qui i Simpson sono un culto,e la tipologia "fenomeno" è ormai da relegare agli esordi e al rinnovato (e ormai lontanissimo) successo di fine anni '90,quando comiciarono a passarli in prima serata. Ora,con l'avvento di internet e la possibilità di guardarsi aggratis in streaming praticamente qualsiasi episodio senza dover aspettare l'agognata messa in onda,i Simpson sono semplicemente una nicchia di mercato che tende a sopravvivere (non mi dite che i cofanetti fanno sfracelli...su 4 che li comprano ce ne saranno sempre 6 che li scaricano). La Bosisio si lamentava già nel 2004 dei pagamenti che arrivavano in ritardo,e ora si lamenta di questo ennesimo smacco. Punta sulla "memoria storica",sull'imprinting che le voci del cast italiano hanno ricevuto nelle menti degli spettatori per ottenere riscontri,ma non dimentichiamoci che lei stessa disse proprio all'homerata che per lei interpretare Marge è "solo lavoro". E i Simpson evidentemente sono un buon modo per arrotondare la pensione. Lo scrivo col massimo rispetto,perchè lei è un talento assoluto e i soldi se li merita (non da meno solo le altre,chiaro) ,dico solo che così come viene presentata questa specie di "petizione" rischia di essere accolta da male intepretazioni,e non è un mistero che abbia raccolto pochi consensi.

Il punto è che se girano meno soldi (perchè c'è crisi,perchè il prodotto non tira più come un tempo,perchè la gente preferisce guardarsi le puntate in streaming piuttosto che sorbirsi la pubblicità in tv) la rete è destinata a fare dei tagli,e su questo non si può discutere. Perchè realisticamente ci sarà sempre qualche altro doppiatore (o doppiatrice) disposto a lavorare con tariffa a contratto nazionale (che sia full o al 50%) piuttosto che non lavorare affatto.

Tutto cambierebbe se il discorso in realtà fosse "Gli executives americani stanno pensando di cambiare il cast delle controparti europee per loro ragioni",ma se la decisione proviene dal committente italiano (Mediaset) ,c'è poco da fare. O accettano di lavorare per la metà,o lasciano il posto ad altri.

Non è giusto,me ne rendo conto,ma credo che la situazione non sarebbe arrivata a questo punto se i Simpson fossero ancora un must seguito da milioni di telespettatori italiani. Di sicuro continua ad avere successo,ma non come un tempo.

Ditemi un pò la vostra...cosa ne pensate?


Messaggio postato da kakki su 01/Gennaio/2012 alle 20:04 - IP Logged
Visualizza kakki's Profilo Cerca altri posts di kakki Quote kakki  
kakki
Avatar
TeleSpalla
TeleSpalla

Membro dal
21/Luglio/2009

Autore di
1668 Posts

fiogf49gjkf0d
homerazzi : io i simpson li capisco a meraviglia se non riesco rivedo la puntata

poi sul doppiaggio può essere accertabile pero a volte nel doppiaggio ci sono voci fastidiosi come marge in Un tram chiamato Marge ho bart in certe puntate della 1

-----------------

Messaggio postato da kwyjibo su 01/Gennaio/2012 alle 22:40 - IP Logged
Visualizza kwyjibo's Profilo Cerca altri posts di kwyjibo Quote kwyjibo  
kwyjibo
Avatar
Ispettore alla sicurezza
Ispettore alla sicurezza

Membro dal
02/Maggio/2009

Autore di
1508 Posts

fiogf49gjkf0d

Quote: Originariamente postato da despresi su 30/Dicembre/2011


Innanzitutto,direi sia il caso di evitare discorsi tipo "il doppiaggio italiano MIGLIORA quello originale".

E perché? Certo nel caso dei Simpson non sarà vero (anche se per alcuni personaggi, secondo me, lo è), però nella storia del doppiaggio italiano ci sono stati molti casi in cui le voci del doppiaggio nostrano sono nettamente superiori alle voci originali. Il primo film che mi viene in mente è Full Metal Jacket.

Riguardo ai dialetti e alla italianizzazione della serie, i miei pensieri sono contrastanti; da un lato mi piacciono, perché danno una forte caratterizzazione ai personaggi che, forse, se fossero stati doppiati in modo più fedele non avrebbero avuto e poi aiuta in qualche modo a capire delle battute fatte sulla pop culture americana di cui conosciamo poco. Da un lato rovina il vero essere del personaggio, come dici tu, perché Carl non è certo veneto e Willy il giardiniere non è certo sardo.



Quote:
Originariamente postato da despresi su 30/Dicembre/2011


Se ci pensate,anche South Park cambiò l'intero cast,eppure non mi sembra che si siano levate proteste a riguardo.

Be', a parte che non è proprio vero che non si levarono proteste, comunque per South Park la storia fu diversa. C'è da contare che i dialoghi lì erano veramente la personificazione della censura, poi Mediaset non cambiò cast, smise proprio di far doppiare la serie, ora South viene doppiato dalla ODS.



Quote:
Originariamente postato da despresi su 30/Dicembre/2011

I Simpson sono una delle serie più snaturate per via di tutte le polemiche e per via del fatto che Mediaset vuole sempre piazzarli in orario pre-pomeridiano.


Che esagerazione, non mi sembra affatto che I Simpson siano stati snaturati tanto. Sarà cambiato qualche nome, ci saranno i dialetti, ma nei dialoghi italiani alla fin fine il senso rimane quello originale. Nelle prime serie nella vesione italiana venivano pure aggiunte parolacce che in originale non c'erano.
Quindi per te il problema è solo la traduzione e l'adattamento dei dialoghi? Certo, sono cose importanti, però ancor più importante trovo sia azzeccare la voce e la recitazione. In passato è capitato spesso vedere qualche scena in cui un personaggio principale avesse temporaneamente una voce diversa (o perché la scena era sfuggita, o perché i doppiatori avevano avuto imprevisti, o che altro), è successo sopratutto con Marge; tutte le volte non sono riusciti a trovare una degna sostituta (vedi Un tram chiamato Marge stagione 4, la voce era ridicola e Marge sembrava possedere la voce un novantenne). Ebbene, riusciranno quelli della Mediaset a trovare una degna sostituta alla Bosisio che riuscirà a doppiare Marge senza farci sanguinare le orecchie? Ho qualche serio dubbio.


Per quanto riguarda la crisi, sono sicuro che la Mediaset potrebbe tagliare altre cento cose futili per risparmiare soldi. Ridurre al 50% gli stipendi dei doppiatori mi sembra un modo molto brusco di trattarli, cosa altro avranno tagliato in quel modo? Lo stipendio della D'Urso o di Alessia Marcuzzi o di Maria De Filippi? Ne dubito, sono personaggi pubblici e, con mio disappunto, molto amati dagli italiani (medi). Invece quanti provano stima e affetto per i doppiatori? Doppiatori che sembrano quasi far parte di una "élite" nascosta di cui nessuno sa niente. Ma figuriamoci, l'italiano medio non sa manco cosa sono i doppiatori.
Questo almeno è come la vedo io.
(ho scritto di fretta, scusate gli errori)



-----------------

Kwyjibo [Cui-gi-bò]
•È uno stupido scimmione pelato del Nord America senza mento (e con un pessimo carattere);
•È uno stupido moderatore della Homerata's Forum.

Messaggio postato da despresi su 02/Gennaio/2012 alle 21:31 - IP Logged
Visualizza despresi's Profilo Cerca altri posts di despresi Quote despresi  
despresi
TeleSpalla
TeleSpalla

Membro dal
19/Febbraio/2010

Autore di
236 Posts

fiogf49gjkf0d

Siamo realisti: è molto più probabile che taglino lo stipendio alla Bosisio (che è già in pensione da anni,lo disse lei stessa) che alla D'Urso,non c'è proprio paragone (cioè,artisticamente c'è un abisso,ma è la D'Urso a fare ascolti). Triste,ma le ingiustizie sono all'ordine del giorno. Non credo si possano nemmeno paragonare gli ascolti di un programma della Filippa con i Simpson...i fasti di un tempo sono ormai lontani.

Ripeto,a me non sembra che le direttive siano "cacciamo 'ste tre e troviamone altre perchè non ci piacciono più". A me sembra che abbiano fatto un discorso a tutti i doppiatori,e le uniche tre che non ci stanno solo loro.

Ovviamente sarei ben contento di essere smentito (potrei aver capito male!).

Comunque,se le cose stessero così,significa che i colleghi hanno aderito al "ricatto" a testa bassa,e a quel punto cosa vorresti facessero? Se non c'è stata coesione nemmeno tra di loro è ovvio che le opposte non potranno averla vinta. Nemmeno se 300 mila utenti di facebook aderissero all'appello. Chi glielo assicura alla rete (e alla Fox) che questi s'incolleranno alla tv o compreranno i dvd? Io il click su "mi piace" l'ho anche fatto,ma dubito porterà a qualsiasi risultato. Certamente mi dispiacerebbe,perchè i tre personaggi sembrano impensabili con voci diverse da quelle storiche. Ma d'altronde anche quelli di South Park sembravano impensabili,e invece il cambio di network (e conseguente cambio di studio e direzione di doppiaggio) ha solo giovato alla localizzazione italiana.

Il periodo Simpson in cui Accolla era anche dialoghista è qualcosa da epurare,viste le libertà prese per ricostruirsi il personaggio a suo piacimento (sostituendo dialoghi facilmente censurabili con semplici nonsense,snaturando quindi l'opera originale). Ed è innegabile che dai tempi in cui i Simpson erano "cattivi" (perchè trasmessi in seconda serata) a quando sono diventati "edulcorati" (perchè trasmessi alle due di pomeriggio) qualcosa è invevitabilmente cambiato. Certo,all'epoca non mi facevo problemi a riguardo (e in realtà nemmeno adesso).

 

Ammetto di ignorare il fatto che nella prima serie aggiunsero parolacce non presenti nella traccia originale,sei proprio sicuro? La cosa mi farebbe rosicare ancor di più,dato che poi le parolacce sono progressivamente state tagliate o sostituite. Che senso avrebbe inserire parolacce che non ci sono nel copione originale?!

Venendo infine al bando della matassa: ricordi la puntata dei Griffin in cui Quagmaire "si fa" Marge? In quel breve inserto si sentono tutte le voci del cast italiano dei Simpson,esclusa la Bosisio (probabilmente irreperibile sul momento). Non conosco il nome della doppiatrice che la sostituì in quel frangente,ma il risultato mi pare decisamente aderente. Non sarà mai la Marge a cui siamo abituati da anni,ma è pur sempre una voce attinente,roca quel tanto che basta. Ce la sento abbastanza bene.

Non saprei dirti invece chi mettere su Bart e Lisa. Qualcosa mi dice che alla fine si raggiungerà un accordo,comunque. Vedremo l'evolversi degli eventi...

C'è inoltre la spinosa questione di Mario Milita,ormai afono e sempre più affaticato nel ruolo. E' una voce che amo e mi piacerebbe sentirla ancora a lungo,ma continuo a chiedermi quanto potrebbe andare avanti visto che ormai regge a malapena (giuro che quando vidi il film al cinema,e ormai son passati un pò di anni,quasi non riuscivo a capire cosa dicesse). A malincuore,l'unico da sostituire dovrebbe essere lui,ma solo per evidenti limiti raggiunti. Rimane comunque un vecchietto mitico & arzillo (l'avete mai vista la sua intervista negli extra del cofanetto Stormovie dei film di Goldrake?) , a cui augurerei anni e anni di vita serena.


Messaggio postato da elbarto98 su 24/Gennaio/2012 alle 22:36 - IP Logged
Visualizza elbarto98's Profilo Cerca altri posts di elbarto98 Quote elbarto98  
elbarto98
Avatar
Bacarospo
Bacarospo

Membro dal
16/Aprile/2011

Autore di
49 Posts

fiogf49gjkf0d
Spero non le cambino ç_ç sono troppo affezzionato a quelle voci....

P.s : Elbarto98 è tornato! xD

-----------------
CIUCCIATEVI IL CALZINO!!

Messaggio postato da thesimpsonfan su 24/Gennaio/2012 alle 22:44 - IP Logged
Visualizza thesimpsonfan's Profilo Cerca altri posts di thesimpsonfan Quote thesimpsonfan  
thesimpsonfan
Ispettore alla sicurezza
Ispettore alla sicurezza

Membro dal
11/Febbraio/2007

Autore di
4693 Posts

fiogf49gjkf0d
Quote: Originariamente postato da elbarto98 su 24/Gennaio/2012
Spero non le cambino ç_ç sono troppo affezzionato a quelle voci....

P.s : Elbarto98 è tornato! xD



La stagione 22 è iniziata, ed ha dimostrato che le voci sono rimsate le stesse. A meno che il casino non sia cominciato dopo averla doppiata...

-----------------

Meglio noto come Andrea...

Messaggio postato da menagione su 26/Gennaio/2012 alle 01:24 - IP Logged
Visualizza menagione's Profilo Cerca altri posts di menagione Quote menagione  
menagione
Avatar
Bacarospo
Bacarospo

Membro dal
04/Luglio/2011

Autore di
14 Posts

fiogf49gjkf0d

oggi ho notato che la voce di waylon smithers è diversa: brutta brutta storia

chissà che con la chiusura dei siti di streaming non acquistino più valore anche i doppiatori,chissà


Messaggio postato da thesimpsonfan su 27/Gennaio/2012 alle 17:54 - IP Logged
Visualizza thesimpsonfan's Profilo Cerca altri posts di thesimpsonfan Quote thesimpsonfan  
thesimpsonfan
Ispettore alla sicurezza
Ispettore alla sicurezza

Membro dal
11/Febbraio/2007

Autore di
4693 Posts

fiogf49gjkf0d
Quote: Originariamente postato da menagione su 26/Gennaio/2012

oggi ho notato che la voce di waylon smithers è diversa: brutta brutta storia

chissà che con la chiusura dei siti di streaming non acquistino più valore anche i doppiatori,chissà







La voce di Smithers è diversa perché, purtroppo, il suo doppiatore è morto il 22 luglio 2010.

-----------------

Meglio noto come Andrea...

Messaggio postato da homerazzi su 28/Gennaio/2012 alle 15:46 - IP Logged
Visualizza homerazzi's Profilo Cerca altri posts di homerazzi Quote homerazzi  
homerazzi
TeleSpalla
TeleSpalla

Membro dal
06/Giugno/2007

Autore di
76 Posts

fiogf49gjkf0d

Sapete che vi dico, sono state fatte tante storie su un eventuale cambio di voci, pero' visto il doppiaggio ai minimi storici di questa 22a stagione forse forse non avevano tutti i torti i grandi capi o chi per essi intenzionati a operare un repulisti generale.

Accolla non si può sentire, la Bosisio (grandissima) ma ha i suoi anni tanto che Patty e Selma non le fai più lei, la Ward si sente che fa fatica, Mario Milita mi è simpaticissimo ma è oltre l'afonia ormai, Nelson è un po' che é doppiato da cani, Willie idem.

Salviamo a pieni voti Angelo Maggi (Winchester), Sandro Iovine (Burns), Ilaria Stagni (Bart), Mazzotta (Krusty), Lepore (Milhouse), Bellia (Boe) e il doppiatore di Flanders di cui non ricordo il nome. Gli altri tutti da sostituire, a malincuore ma é così.


Messaggio postato da despresi su 28/Gennaio/2012 alle 16:04 - IP Logged
Visualizza despresi's Profilo Cerca altri posts di despresi Quote despresi  
despresi
TeleSpalla
TeleSpalla

Membro dal
19/Febbraio/2010

Autore di
236 Posts

fiogf49gjkf0d
Quote: Originariamente postato da thesimpsonfan su 27/Gennaio/2012
Quote: Originariamente postato da menagione su 26/Gennaio/2012

oggi ho notato che la voce di waylon smithers è diversa: brutta brutta storia

chissà che con la chiusura dei siti di streaming non acquistino più valore anche i doppiatori,chissà




La voce di Smithers è diversa perché, purtroppo, il suo doppiatore è morto il 22 luglio 2010.
Cosa? Non lo sapevo,sigh....Ma a quale doppiatore ti riferisci ? (dal momento che Smithers ha avuto più di una voce) Temo in quello che ho sempre definito il più appropriato,con quel tono un pò "gaio" perfetto per il ruolo... spero in una smentita ma temo che sia proprio lui...


Messaggio postato da thesimpsonfan su 31/Gennaio/2012 alle 13:05 - IP Logged
Visualizza thesimpsonfan's Profilo Cerca altri posts di thesimpsonfan Quote thesimpsonfan  
thesimpsonfan
Ispettore alla sicurezza
Ispettore alla sicurezza

Membro dal
11/Febbraio/2007

Autore di
4693 Posts

fiogf49gjkf0d
Quote: Originariamente postato da despresi su 28/Gennaio/2012
Cosa? Non lo sapevo,sigh....Ma a quale doppiatore ti riferisci ? (dal momento che Smithers ha avuto più di una voce) Temo in quello che ho sempre definito il più appropriato,con quel tono un pò "gaio" perfetto per il ruolo... spero in una smentita ma temo che sia proprio lui...







Vittorio Amandola, che l'ha (quasi) sempre doppiato (vedere ad esempio qui)

-----------------

Meglio noto come Andrea...

Salta a forum Pagina di 4 Rispondi al Post Crea nuovo Topic
Versione stampabile Versione stampabile
 
Il forum dell'Homerata NON è ufficiale, The Simpsons" TM è un copyright FOX. Tutti i diritti sono riservati
L'Homerata è un servizio GRATUITO e SENZA SCOPO DI LUCRO per tutti gli appassionati
Tutti i marchi, le immagini, i personaggi sono proprietà 20ThFOX.

eXTReMe Tracker